Maria Teresa Rizzuti - Umani e altri Animali

Una mostra d'incisione di Maria Teresa Rizzuti



Maria Teresa Rizzuti - Umani e altri Animali
Evento terminato
Roma (RM)
Via Giulio Tarra, 64, 00151 Roma RM
ArtSharing Roma
Telefono:
338-9409180

Una mostra che ci ricorda il posto che occupiamo - dovremmo occupare - nel mondo. Ma anche una mostra che ci mette di fronte alla nostra condizione privilegiata, non solo verso gli animali, ma verso i nostri confratelli umani che volentieri ghettizziamo.
Se il titolo è un riferimento affettuoso della curatrice all’amato libro di Gerald Durrel, il contenuto è invece molto poco compiaciuto e molto forte.
Non a caso, Maria Teresa Rizzuti usa per definire sé stessa e il suo approccio alle sue tematiche il termine con-dolenza (dolersi con): se è una donna di poche parole, le è però impossibile l’inazione e trasforma il suo sentire nell’atto fisico e a volte anche fisicamente ostico dell’incisione. Un soliloquio che può essere condiviso tra l’autrice e il mondo.
Così, se Human Zoo si riferisce alla storia vera di esseri umani deportati a fini apparentemente scientifici, ma in realtà usati per appagare curiosità morbose, Rubbish è davvero un tentativo sperimentale di farci compiere un gesto che troveremmo riprovevole con la carta, ma che spesso compiamo senza pensare verso i nostri simili.
In mostra le tre serie complete di linografie Fish & Metaphors, Raindrops e Big Five e i tre libri d’artista Rubbish, Human Zoo e La casa è nera: quest’ultimo, ispirato al documentario omonimo della poetessa iraniana Forough Farrokhzad girato in un lebbrosario (1963), ci mette di fronte a una realtà cui il segno nero dell’incisione su linoleum aggiunge, se possibile, ancora più forza visiva.
Tutta la mostra suona allora come un’ammonizione verso il pubblico: nell’ossessione della società che cattura la vita attraverso le immagini, attenzione a volgere altrove lo sguardo se non vogliamo vedere il peggio di noi stessi.

Maria Teresa Rizzuti – BIO
Romana d’adozione, biologa di formazione, artista per esigenza.
L’incisione – appresa da Elisabetta Diamanti - è diventata il suo strumento preferenziale negli ultimi anni, soprattutto mediante puntasecca su plexiglass e incisione su linoleum che esercita nello studio Ubiquity di via dei Quintili, nello storico quartiere romano del Quadraro.
A partire dal 2020, quando la cartella di sei stampe più copertina Bestiario Monumentale ha conseguito il terzo premio del concorso Gadget made in Rome indetto dal Comune di Roma, ha iniziato a collezionare premi e menzioni, anche in festival e concorsi internazionali. Come vincitrice di un contest, le è stata riservata la copertina del n.49/2021 della prestigiosa rivista d’arte Biancoscuro, nelle cui pagine interne si trovano anche in cui sono pubblicate le linografie Where am I going?, The news I e No more chance I, ora esposte in mostra.
Il libro d’artista Rubbish sarà esposto all’ADI Design Museum di Milano in occasione della mostra Oggetto Libro 5°Biennale internazionale del libro d’artista e di design, 11-30 ottobre 2023.
Il nome di Maria Teresa Rizzuti è registrato nel Repertorio Digitale dell’Incisione Italiana Contemporanea Bagnacavallo.

INFO PRATICHE
Maria Teresa Rizzuti, Umani e altri Animali.
A cura di Penelope Filacchione
6-14 ottobre 2023
ArtSharing Roma
Via Giulio Tarra 64 – 00151

Opening 6 ottobre 2023 h.17-21.00

Sabato 7 ottobre ore 18.00: L’occhio, la mano, la mente: l’incisione e le nuove generazioni ibride.
Talk con l’autrice e con Patrizio Di Sciullo in occasione della 19a Giornata del Contemporaneo AMACI, dedicata quest’anno al tema dell’ecologia e della sostenibilità.

Siamo proprio sicuri che l’AI sia nemica delle arti manuali? In un momento in cui i giovani e giovanissimi tornano all’incisione, scegliendo il confronto fisico con la lastra e la carta come mezzo espressivo per la piccola tiratura, gli stessi non disdegnano l’uso della tecnologia come potenziale espressivo e tecnico per espandere e ampliare le tecniche tradizionali. Una conversazione con Patrizio Di Sciullo, grafico, incisore e attualmente docente di tecniche dell'incisione e grafica d'arte presso l'Accademia di Belle Arti di Frosinone, ha insegnato allo IED di Roma e in varie accademie d'Italia.


Orario della mostra: da martedì a sabato ore 17.00-20.00. Altri orari su appuntamento.
Ingresso libero.
Contatti: artsharing.roma@gmail.com WhatsApp: 338-9409180
Ufficio stampa: ufficiostampa@artsharingroma.it
Sito web: https://artsharingroma.it/project/maria-teresa-rizzuti-umani-e-altri-animali/
Social: https://fb.me/e/3Mf9idyL0
Grafica: studio Ubiquity

OPERE
Completly exausted http://artsharingroma.it/wp-content/uploads/2023/09/completely-exhausted-scaled.jpg
Human Zoo http://artsharingroma.it/wp-content/uploads/2023/09/libro3-scaled.jpg

Programma

Opening 6 ottobre 2023 h.17-21.00.
Sabato 7 ottobre ore 18.00: L’occhio, la mano, la mente: l’incisione e le nuove generazioni ibride.
Talk con l’autrice e con Patrizio Di Sciullo in occasione della 19a Giornata del Contemporaneo AMACI, dedicata quest’anno al tema dell’ecologia e della sostenibilità.

Come arrivare

Come Raggiungerci:
Con i mezzi pubblici dalle fermate della Metro A Cipro o Valle Aurelia: prendere la linea Autobus 31 (direzione Laurentina) o 33 (direzione Lenin) e scendere alla fermata Colli Portuensi/Fermi C. e procedere per circa 8 minuti a piedi.
Con l’auto: Garage a pagamento disponibile presso Via Giulio Tarra 12, 00151, Roma.


Questo evento è promosso da ArtSharing Roma

Ti potrebbe interessare

 
Revival d'Arte e Finissage Mostra Collettiva c/o Zanon Gallery
Il 05 ottobre 2017 dalle ore 17 invito a Finissage dal titolo "Revival d'Arte" presso la Zanon Gallery in Via Tor di Nona, 44 al Centro di Roma.
Roma (RM)
Annuale a Ottobre
 
mosta mercato ROMA "IL FASCINO DI UN MITO" 6 e 7 Ottobre
Mostra mercato " IL FASCINO DI UN MITO"
Roma (RM)
Annuale a Ottobre
 
Sguardi su Roma
Mostra personale di Sergio Ceccotti
Roma (RM)
Dal 09 al 31 Maggio 2024